ALLA SCOPERTA DI SAN FRUTTUOSO

Dal primo di aprile ogni sabato una scoperta nell’abbazia del FAI, simbolo della Liguria. In programma anche le visite guidate e le passeggiate

Il borgo di San Fruttuoso è uno dei luoghi di mare più belli del mondo. E l’abbazia di proprietà del FAI, Fondo per l’ambiente italiano, è il biglietto da visita della Liguria. In questo periodo il monumento è al centro di un’opera di restauro importantissima, mentre dal primo di aprile l’abbazia apre a visite dedicate, che si svolgeranno fino al 28 ottobre ogni sabato. La storia, l’ambiente, la cultura materiale, i restauri e gli episodi, che hanno fatto da teatro a oltre mille anni di vita di questo suggestivo angolo di Liguria, sono tante chiavi di lettura che scandiranno un percorso di scoperta e comprensione dell’antico insediamento di San Fruttuoso, ancora oggi ammantato di fascino. Ogni domenica, dal 2 aprile al 29 ottobre sono in programma altre visite questa volta accompagnati dal direttore del Fai-San Fruttuoso. E ogni domenica di aprile e maggio e poi di settembre e ottobre, visite paesaggistiche per conoscere le essenze della macchia mediterranea che troviamo a ridosso dell’abbazia di San Fruttuoso, il loro utilizzo nella cucina tradizionale e nella preparazione di infusi.

visitfai.it/sanfruttuoso/?lang=ita